Inner Sanctum di Aureliano Livaldi, olio su tela, cm 100×150, Scarlino (GR),2017. Foto: Aureliano Livaldi

GINNASTICA POSTURALE

Dott. Gabriele Verrico

La ginnastica posturale mira a ripristinare l’equilibrio e l’armonia del corpo attraverso esercizi di respirazione, allungamento, ma anche rinforzo e tonificazione muscolare.
Qualunque sia il problema, è necessario guardare al corpo nel suo insieme, così da ottimizzare al massimo l’efficacia del lavoro ed evitare danni. 

Dai grandi ai piccini, il trattamento posturale non ha età. Esistono percorsi adatti sia ai ragazzi che alle persone anziane e i benefici sono notevoli. In generale, questo tipo di disciplina è utile per correggere una postura scorretta, spesso causa del mal di schiena o dei dolori alla cervicale.

Guardando nel dettaglio, questo metodo può essere applicato nella rieducazione delle seguenti patologie:

vertebrale (scoliosi, iperlordosi, dorso curvo, compressione dei dischi invertebrali e relative radicolopatie, sciatalgia, cervico-brachialgia)
articolare (artrosi, periartrite scapolo-omerale, coxartrosi, ecc)
muscolare (lombalgia, torcicollo, mialgie, ecc)
dismorfica (lussazione tempro–mandibolare, scapolo alate, ginocchia vare o valghe, piede piatto o cavo, alluce valgo, ecc).

Il metodo trova inoltre applicazione nell’ambito della medicina preventiva. Si rivolge, infatti, a tutti coloro che, pur non manifestando una patologia ortopedica, desiderano raggiungere e mantenere uno stato di benessere, potenziando la respirazione e l’abilità motoria e migliorando la gestione dello stress.

Il trattamento può andare incontro anche alle esigenze delle donne in gravidanza che spesso si trovano a fare i conti con il mal di schiena nella zona lombare. E’ utile ricorrere a quest’attività anche dopo il parto per ristabilire il giusto equilibrio della colonna. 

 

TRATTAMENTI SHIATSU

Dott.ssa Federica Porfiri

La parola giapponese SHIATSU composta da shi=dita e atsu=pressione, indica un metodo diagnostico e terapeutico mediato dalla pressione digitale esercitata su determinati punti prestabiliti. Si differenzia dalle altre forme di massaggio dal punto di vista tecnico perché non prevede l’uso della mano piena, ma una semplice pressione delle dita.

Nel Centro viene applicato il metodo Masunaga-Ohashi, definito Zen Shiatsu, che prevede un approccio alla persona nella sua integrità psicofisica, secondo i principi della filosofia orientale. Per questo parliamo di trattamento e non di massaggio.

Lo shiatsu non solo procura sollievo nel caso di dolori muscolari e ossei, ma regola il sistema nervoso, stimola la circolazione sanguigna e linfatica, la digestione e la secrezione ormonale.

 

HATHA YOGA

Dott.ssa Federica Porfiri

Lo Yoga è un antico e ricco sistema filosofico alla ricerca della conoscenza e della realizzazione del Sé per ritrovare l’armonia con il Tutto. Il termine Yoga significa infatti “Unire” razionale e intuitivo, conscio, inconscio e subconscio, individuo (microcosmo) e universo (macrocosmo).

Nel Centro viene applicato il metodo Hatha Yoga che, attraverso la pratica delle asana (posizioni), pranayama (tecniche di respirazione) e dhyana (meditazione) agevola la scomparsa dei piccoli dolori fisici, il miglioramento nella gestione di ansie e paure, la rivisitazione dell’organizzazione posturale e il rinforzamento del sistema immunitario.

 

KUNDALINI YOGA

Dott.ssa Patrizia Fazio

Il Kundalini Yoga viene definito la Scienza della Realtà, lo Yoga della consapevolezza. Attraverso il campo elettromagnetico vede, decifra, diagnostica e corregge l’intero piano intellettuale, psicologico e fisico.

La tcnologia del Kundalini Yoga è concentrata nel Kriya. Il Kriya è una sequenza di posture combinate con delle posizioni delle mani, concentrazioni degli occhi, tecniche respiratorie e sequenze sonore, assemblate in una permutazione unica per stimolare sistemi fisici, energetici e mentali dell’individuo. E’ un’azione completa e precisa con tempi di esecuzione, pause, rilassamenti predefiniti per condurre noi stessi a un determinato e predicibile stato di coscienza desiderato.

In ogni tecnica Kundalini  è stimolata a destarsi e salire. Questo dona lucidità e consapevolezza, fa comprendere la realtà di se stessi, degli altri e intuire le conseguenze delle proprie intenzioni, parole e azioni. Questa accelerazione nella consapevolezza e il ritmo del cambiamento e rinnovamento sono sostenuti dalla cooperzione attiva di sistema nervoso e ghiandolare. La salute e la vitalità che ne conseguono consentono di identificarsi in se stessi e quindi di espandersi. E’ un percorso verso l’amor proprio e l’amore per il prossimo, la vita e l’ambiente.

PER INFO CONTATTACI